Portovenere and the Gulf of Poets

È tra i più spettacolari anfiteatri d’acqua della nostra penisola. Il borgo di Portovenere e quello di Lerici ne sono rispettivamente l’estremità occidentale e orientale, La Spezia ne occupa invece la parte centrale. Conosciuto come il golfo dei Poeti, per il fatto che nel corso dei secoli svariati artisti, tra cui Montale, Wagner e Lord Byron lo scelsero come meta dei loro soggiorni, folgorati dalla sua emozionante bellezza ed ispirati dai suoi scenari, il golfo spezzino, con i suoi colori, sapori e panorami, è sempre una meta perfetta per un weekend in qualsiasi stagione dell’anno: d’inverno come d’estate, le tinte pastello dei borghi e l’azzurro del mare si uniscono alle innumerevoli sfumature dei poggi e delle valli che incorniciano questo frammento di meravigliosa costa italiana.

Lord Byron and his fellow poets and writers chose well. Attempting to escape the decadent literary era of the U.K., they found

SUBSCRIBE NOW!

online + newspaper

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe or login if you are already a subscriber.