St. Francis of Assisi: The First Known Writer in Italian

Il 4 ottobre ricorre la memoria di San Francesco d’Assisi, nato nel 1182 e fondatore dell’Ordine francescano. La sua opera, il Cantico delle Creature, noto anche come Cantico di Frate Sole e composto nel 1226 circa, costituisce il testo poetico più antico della letteratura italiana di cui si conosca l’autore. È una lode a Dio, al suo operato, alla vita stessa. La natura, descritta con amore e gratitudine, riflette l’immagine del Creatore, ed un forte senso di fratellanza è percepibile tra l’uomo e tutti gli elementi e le creature dell’universo. Il cantico si conclude con la celebrazione della morte come liberazione dalla vita terrena. Il testo è composto in volgare umbro del XIII secolo, ma al suo interno ritroviamo alcuni influssi toscani e francesi e anche diversi latinismi. Il testo mescola elementi della tradizione dell’Antico Testamento con espressioni linguistiche tipiche del volgare popolare del tempo. 

Saint Francis (1182? – 1226), born Giovanni di Pietro di Bernardone, continues as the world’s most popular Christian saint. Beyond the

SUBSCRIBE NOW!

online + newspaper

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe or login if you are already a subscriber.