Jimmy Roselli

Jimmy Roselli può essere considerato uno dei cantanti più bravi degli anni 60. Purtroppo, molte persone non sanno niente di lui perché non aveva attirato l’attenzione che meritava. Roselli era il nipote di immigrati italiani. Nato in New Jersey, abitava a cinque case di distanza da Frank Sinatra. Roselli ha iniziato a cantare a soli 9 anni. Quando ne aveva 13 anni vinse i premi per la voce. Dopo le armi, ha avuto l’opportunità di cantare nel programma famoso “Ed Sullivan Show”, e dopo questo acquistò un po' di popolarità. Ha avuto una sola canzone che raggiunse i primi posti in classifica, “There Must be a Way”. Ma, con l'aumento della mafia in New York, Roselli aveva difficoltà a scappare dalla loro influenza. Purtroppo, per questa ragione, smise di cantare. Lui è morto nel 2011 per dei problemi al cuore. 

Jimmy Roselli was born on December 26, 1925. He was one of the greatest Italian American crooners but did not get the recognition that

SUBSCRIBE NOW!

online + newspaper

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe or login if you are already a subscriber.