Early Italian Leaders in Youngstown: A Series in Four Parts

L’Italia intesa come nazione aveva da poco compiuto 12 anni quando i primi immigrati italiani arrivarono nella valle di Mahoning. Questi pionieri fecero sbarco a Castle Garden, New York e nella primavera del 1873 si trovarono a lavorare nelle miniere di carbone della contea di Trumbull assunti come sostituti degli scioperanti. Presto si stabilirono a Youngstown e nelle zone limitrofe per soddisfare la crescente richiesta di    lavori manuali, mentre più avanti altri riscirono ad accedere ad ambienti professionali.  Alcune delle rivalità regionali appartenenti al Vecchio Mondo giunsero nel Nuovo insieme ai tantissimi contadini immigrati che si identificavano sulla base del proprio dialetto o delle proprie tradizioni regionali, piuttosto che su quella di una inesistente identità nazionale o uniformità linguistica.

The modern nation of Italy was only 12-years-old when the first Italian immigrants arrived in the Mahoning Valley. These pioneers made landfall at Castle Garden, NYC, and by spring of 1873, found themselves working Trumbull County’s coal mines as strikebreakers.

SUBSCRIBE NOW!

online + newspaper

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe or login if you are already a subscriber.