The Importance of Italian Winemaking

Quest’articolo parla dell’arte di fare il vino. L’autore parla della sua famiglia che sta facendo il vino nel XIX secolo in Italia, nella paesino di Pratola Peligna nella regione Abruzzo. Lui dice che non è una sorpresa che l’italia sia conosciuta per i suoi vini perché la nazione ha una terra buonissima per le uve. Un vino molto famoso in tutto il mondo è Montepulciano d’Abruzzo. Lui quota Jennifer Muhawi, una giornalista che ha scritto del vino italiano. Muhawi dice che il vino era gran parte della vita dei romani antichi. I romani hanno scoperto i metodi per perfezionare il vino, pensando delle uve migliori, la terra giusta, e il processo per stagionare le uve. Adesso, il processo di fare il vino è molto importante per molti italiani. Ci sono tante persone che fanno il vino in casa con la loro famiglia. Attualmente, fare il vino connette le generazioni passate con il presente. Oggigiorno, la Francia riconosce i vini italiani come il vino superiore. Questo è giustificato dal fatto che gli italiani sono i pionieri del vino. 

The art of Italian winemaking is almost in my DNA; one could easily say. Winemaking dates way back in the Bruno family to sunny Italy in the

SUBSCRIBE NOW!

online + newspaper

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe or login if you are already a subscriber.