Little Italy: Philadelphia

Filadelfia è una delle città più antiche d’America e gli italo americani che vi abitano costituiscono una comunità storica. L’immigrazione italiana iniziò qui in piena epoca coloniale nel XVIII secolo ed era costituita principalmente di italiani di ambienti alto-borghesi del settentrione d’Italia, mentre quella di massa ebbe luogo nel secolo seguente e prevalentemente da aree meridionali. In poco più di 80 anni, la comunità italiana crebbe da 1.600 a 600,000 individui, cioé ben un terzo dell’intera popolazione della città. Oggi, la zona di maggiore attrazione di questo passato è rappresentata dal mercato italiano. Chiamata comunemente South 9th Street Curb Market, o semplicemente 9th Street, è un’area interna al quartiere Bella Vista, fondato appunto dagli immigrati italiani. Qui si possono  trovare tante prelibatezze tutte tricolori e molti che raccontano di un’Italia che non esiste più ma che, nell’immaginario collettivo, resta ancora esattamente così, la mecca del gusto e della tradizionale patriarcale così diversa e lontana dall’America.

The city of Philadelphia holds a special place in America’s heart. The 1776 signing of

SUBSCRIBE NOW!

online + newspaper

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe or login if you are already a subscriber.