The Prevalence of Luck in Italy's New Year

Anno nuovo, vita nuova. Per salutare l’anno vecchio che se ne va il 31 dicembre e festeggiare 12 nuovi mesi che arrivano, gli italiani ricorrono a tradizioni, piccoli gesti e riti scaramantici che strizzano l’occhio alla fortuna. A tavola, per esempio sono immancabili le lenticchie, simbolo di abbondanza e denaro per via della forma simile ai soldi: mangiarne significa quindi un anno pieno di gratificazioni economiche. Per allontanare gli spiriti maligni dalla propria abitazione, si deve aprire la finestra di una stanza buia poco prima della mezzanotte. Il melograno è simbolo di fedeltà e fecondità e mangiarlo nell’ultima notte dell’anno augura devozione e prosperità. Il colore rosso si ritrova anche nell’usanza di indossare biancheria intima di questo colore per avere amore e fortuna. Un’altra usanza ormai quasi scomparsa perché pericolosa è quella di gettare dalla finestra delle cose vecchie e rotte come simbolo di abbandono dell’inutile per un inizio migliore. Superstiziosi o no... Buon Anno Nuovo a tutti!

As the New Year begins, countries around the world start yearly traditions and customs all over again. Whether local or national, each area has their own celebrations that personalize the passing days while honoring holidays and occurrences that are cherished throughout the years. Italy is a unique country.

SUBSCRIBE NOW!

online + newspaper

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe or login if you are already a subscriber.