Living the Dream: A New Life in Italy

Oltre i confini dello stivale esiste “l’Italian dream”, ossia il sogno da parte degli stranieri di venire a vivere in Italia. Nonostante gli alti e bassi della crisi, l’inestricabile burocrazia e l’indecifrabile politica, tantissime sono le testimonianze di chi ha fatto dell’Italia la propria dimora fissa e che la sceglierebbe altre mille volte. Ad essere innamorati del Bel Paese sono soprattutto gli americani, affascinati dall’arte, dalla cultura e dal vivere quotidiano nelle metropoli, nelle cittadine e nei borghi di cui amano le persone, la bellezza dei paesaggi,  l’arte, la storia, la cultura e, naturalmente....la cucina! Tutti, inoltre, ritengono che sia un ambiente sicuro e con poca delinquenza rispetto ad altri paesi.

I wonder how many readers of La Gazzetta dream of owning property in Italy and living their dream? Well, I have done precisely that and have many tales to tell about the bureaucracy, the taxes, the neighbors, and moving in; but that is just the beginning. I have never regretted my decision to buy a flat in the Veneto despite well-meaning advice warning against it, but I now know that what makes my life there perfect is more than just having an apartment and a view from the balcony of hills and vineyards.

SUBSCRIBE NOW!

online + newspaper

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe or login if you are already a subscriber.