A Reliquary Bust from Siena

Bust Reliquary of Saint Louis, Bishop of Toulouse Wood with paint and gilding, H. 24-3/8 in. Italy, Siena, late 1300s The Cleveland Museum of Art, Gift of Albert van Stolk 2011.153 Bust Reliquary of Saint Louis, Bishop of Toulouse Wood with paint and gilding, H. 24-3/8 in. Italy, Siena, late 1300s The Cleveland Museum of Art, Gift of Albert van Stolk 2011.153

Il possesso e la venerazione di antiche reliquie erano di fondamentale importanza al tempo del Medio Evo.  Questi oggetti erano venerati come un legame tra il m ondo naturale e sovrannaturale. Alcune reliquie erano associate con il Cristo e la Vergine sebbene esse fossero principalmente resti di corpi di Santi, uomini e donne che attraverso azioni meritevoli compiute durante le loro vite avevano conquistato la salvezza ed un luogo in paradiso vicino a Dio, agli Angeli e alla Vergine. Il potere dei Santi era manifestato attraverso le reliquie. Durante il Medio Evo e reliquiari assumevano varie forme che variavano da una semplice bara a lla copertina di un libro o ad una croce. Il museo di arte di Cleveland annovera nella propria collezione una reliquia a forma di busto di San Luigi di Tolosa creata a Siena alla fine del 1300.

The possession and veneration of holy relics were of fundamental importance throughout medieval Europe. Relics were revered as a physical link between

SUBSCRIBE NOW!

online + newspaper

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe or login if you are already a subscriber.